Rimbaud a Milano

Nella primavera del 1875, Arthur Rimbaud arrivò a Milano dopo un lungo viaggio e soggiornò in un appartamento di piazza Duomo, ospite di una vedova; inutile cercare l’abitazione, oggi al suo posto c’è un grande magazzino. Il poeta ha trascorso un mese a pochi metri dalla Madonnina, ma tutto è avvolto dal mistero: come ha trascorso le sue giornate? Chi era la vedova? Come si sono conosciuti, e perché lo ha accolto nella sua casa?

Continua a leggere “Rimbaud a Milano”